Teoria e critica

Hegel dopo Losurdo: libertà e ontologia dell’essere sociale

    Hegel dopo Losurdo: libertà e ontologia dell’essere sociale di Giovanni Andreozzi (Università di Urbino)     1. Losurdo e Hegel È possibile parlare, a proposito di Domenico Losurdo, di una filosofia della ...

La speranza possibile: riflessioni rapsodiche sulle Tesi di Benjamin

  La speranza possibile: riflessioni rapsodiche sulle Tesi di Benjamin di Franco Romanò   Le tesi sulla storia sono un testo estremo, scritto di getto, ...

Circa “La questione comunista”, inedito di Domenico Losurdo.

Una lettura non convenzionale, e certo rischiosa, dell'incompleto inedito libro di Domenico Losurdo sulla "questione comunista". Antonio Gramsci usava spesso ...

COMUNISMO, DEMOCRAZIA E LIBERALISMO

COMUNISMO, DEMOCRAZIA E LIBERALISMO Note a margine di un libro postumo di Domenico Losurdo e di un’intervista ad Alvaro G. Linera   Carlo Formenti    Nota ...

Sulla ricezione italiana di Günther Anders

Sulla ricezione italiana di Gunther Anders Devis Colombo Gli stimoli, le critiche e le riflessioni filosofiche di Günther Anders1 (1902-1992) sulla natura contingente ...

L’umano fuori-uso Antropologia e tecnica in Günther Anders

  L’umano fuori-uso Antropologia e tecnica in Günther Anders   Ci sono delle formule come quelle della «estraneità dell’uomo al mondo», della «non-appartenenza al ...

Glosse al “Principio Speranza” di Ernst Bloch

  Glosse al "Principio Speranza" di Ernst Bloch di Carlo Formenti   Con questo post completo la trilogia iniziata con le Glosse all'ontologia dell'essere sociale ...

Losurdo e la sfida di un materialismo storico per il XXI secolo

Losurdo e la sfida di un materialismo storico per il XXI secolo di Sabato Danzilli   La raccolta di saggi contenuta in Domenico Losurdo ...

\ Una storia della critica del valore attraverso gli scritti di Robert Kurz

  Una storia della critica del valore attraverso gli scritti di Robert Kurz di Anselm Jappe   Robert Kurz, il principale teorico della «critica ...

Effetto Draghi: le molte facce dell’austerità

Effetto Draghi: le molte facce dell’austerità Sta aleggiando in Italia la visione secondo cui il premier Mario Draghi, godendo di ampio credito politico internazionale, potrebbe fare “Whatever he wants” in materia di conti pubblici, e stia permettendo all’Italia di rinunciare all’austerità e attuare politiche di bilancio espansive. Sebbene le previsioni sui disavanzi pubblici italiani, riportati [...]

A Davos Pechino respinge il neoliberismo del Grande Reset

Stefano ZecchinelliA Davos Pechino respinge il neoliberismo del Grande Reset di Stefano Zecchinelli   Tra il 25 ed il 29 gennaio 2021, i leader mondiali hanno preso parte alla conferenza digitale intitolata “The Davos Agenda” per discutere della transizione neoliberista al Grande Reset definita da Edward Snowden nuova Architettura di Potere. Pochi storici e giornalisti investigativi hanno evidenziato [...]

La svolta dell’Eur

La svolta dell’Eur di Salvatore Bravo E il primo diritto innato del capitale è l’eguale sfruttamento della forza-lavoro Il 24 gennaio 1978 sulla Repubblica Lama segretario della CGIL dal 1970 al 1986 in un’intervista intitolata “Lavoratori stringete la cinghia” espone la nuova posizione della CGIL coerente con la svolta dell’EUR del 1978. Il sindacato prende [...]

La società del gioco lavorativo. A proposito del libro di Alquati sulla riproduzione

Immagine: Gianna, Senza titolo, 1999 La società del gioco lavorativo. A proposito del libro di Alquati sulla riproduzione   di Veronica Marchio   Sulla riproduzione della capacità umana vivente. L’industrializzazione della soggettività (DeriveApprodi 2021) non è certo un libro facile da recensire, si tratta più che altro di una mappa di ragionamenti, legati a doppio filo con [...]

Circa Valérie Gérard, “Tracer des lignes: sur la mobilisation contre le pass sanitaire”

Circa Valérie Gérard, “Tracer des lignes: sur la mobilisation contre le pass sanitaire” di Alessandro Visalli   Un interessante dibattito rimbalza sulle colonne di “Sinistra in rete”, attraverso una confutazione sulla quale torneremo[1], muovendo da un libricino[2] disponibile in rete della filosofa francese Valérie Gérard. La Gérard si interroga sulla natura di quel movimento che ogni [...]

La Johnson-Forest Tendency

La Johnson-Forest Tendency Genealogia dell’autonomia tra le due sponde dell’Atlantico Il testo ripercorre la storia militante, le analisi e le inchieste che il gruppo statunitense conosciuto come Johnson-Forest Tendency, guidato da C.L.R. James, Raya Dunayeskaya e Grace Lee Boggs, condusse dentro le lotte e la composizione della classe operaia americana a partire dalla fine degli [...]

PREFAZIONE AL VOLUME I DELLE OPERE DI COSTANZO PREVE

  PREFAZIONE AL VOLUME I DELLE OPERE DI COSTANZO PREVE   di Carlo Formenti   In questa Prefazione mi occuperò del primo dei testi riuniti in questo volume, (Finalmente! L’atteso ritorno del nemico principale. Considerazioni politiche e filosofiche). Nella parte iniziale di tale testo leggiamo la seguente citazione: “Il nemico principale è sempre quello che è [...]

Maria Ressa e la lobby progressista: la “sinistra” che sputa su Assange

  STEFANO ZECCHINELLI MARIA RESSA E LA LOBBY PROGRESSISTA: LA “SINISTRA” CHE SPUTA SU ASSANGE   L’Occidente capitalista egemonizzato dallo Stato profondo statunitense attraverso il conferimento del Premio Nobel, premia intellettuali narcisi e (il più delle volte) necrotizzati proiettando l’unilateralismo del Pentagono contro le nazioni esterne al mondo globalizzato: gli Stati Uniti d’America, Israele e Gran Bretagna [...]