Articoli con tags ‘ Pierluigi Fagan ’

IL MILIONE. (Modesto suggerimento per seguire il dibattito su BRI sì, BRI no)

mar 9th, 2019 | Di | Categoria: Politica Internazionale

PIERLUIGI FAGAN IL MILIONE. (Modesto suggerimento per seguire il dibattito su BRI sì, BRI no) A cosa serve la BRI? La BRI è una opera strategica. L’opera è relativa alla creazione di una logistica per le merci che faccia dell’EurAsia un unico sistema. La s’intende strategica perché la visione sottostante pensa che il destino dell’Occidente [...]



Il concetto di filosofia di Preve

mar 6th, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

    Pierluigi Fagan Giunto alla stretta finale del suo opus magnum (Una nuova storia alternativa della filosofia, Petit plaisance, 2013 ), C. Preve, riepiloga il suo modo di vedere la filosofia che vuole portare in direzione di un principio tripartito in: a) carattere dialogico comunitario; b) deduzione sociale delle categorie; c) ontologia dell’essere sociale [...]



ANDANDO INCONTRO ALLA TEMPESTA

dic 6th, 2016 | Di | Categoria: Primo Piano

ANDANDO INCONTRO ALLA TEMPESTA, SENZA MAPPE E BUSSOLE, LITIGANDO, IN UN VASCELLO DI CUI NON ABBIAMO IL TIMONE.     pierluigi fagan 1. Tra coloro che si trovano nella poco invidiabile condizione espressa nel titolo, c’è un gruppo di persone che nella loro vita hanno desiderato, sognato, immaginato un modo di stare al mondo in cui [...]



LE ISOLE DEL TESORO

apr 4th, 2016 | Di | Categoria: Recensioni

  Le isole del tesoro, N.Shaxson, Feltrinelli ediore.   Pierluigi Fagan   Nicholas Shaxson è un giornalista britannico, di quei pochi che evidentemente sentono ancora il fuoco sacro della professione del ficcanaso. Shaxson affronta un tema scabroso: i paradisi fiscali. Questo il duro impatto dell’inizio del primo capitolo del suo libro che qui recensiamo per [...]



Dell’origine della disuguaglianza

mar 24th, 2016 | Di | Categoria: Cultura e società

Dell’origine della disuguaglianza Com’è che nati liberi finimmo in catene di Pierluigi Fagan   Due secoli e mezzo fa, il filosofo ginevrino J.J. Rousseau, partecipando ad un concorso indetto dall’Accademia di Digione, presentò il suo lavoro: Discours sur l’origine et les fondements de l’inégalité parmi les hommes – 1755, conosciuto anche come Secondo Discorso per [...]



Je suis confus

nov 15th, 2015 | Di | Categoria: Politica Internazionale

 di Pierluigi Fagan   Chi semina vento raccoglie tempesta: se tu vieni ad ammazzare a casa mia, io poi vengo ad ammazzare a casa tua. Si chiama reciprocità ed è alla base delle relazioni umane, nel bene e nel male. Ti chiami Hezbollah e mi vieni a sparare in Siria? Io ti vengo a far [...]



L’ETA’ DEL CAOS. Recensione al libro di F. Rampini

ott 19th, 2015 | Di | Categoria: Recensioni

  Pierluigi Fagan   Rampini è un reporter sul fronte del presente con un occhio alle avanguardie che si proiettano verso il futuro. La sua cronaca del presente è passata dalla New economy, alla Cina, a Cindia (Cina + India), all’India,  alla banco-finanza con un occhio sempre attento alla rete, per poi tornare ogni tanto all’America, [...]



La filosofia di Putin

ott 12th, 2015 | Di | Categoria: Politica Internazionale

  Pierluigi Fagan   La Russia è un continente culturale, per me, di difficile decifrazione. Ammetto prioritariamente la mia ignoranza sostanziale epperò, proprio questa ignoranza mi muove a cercar di colmare almeno i vuoti più gravi. E’ come sempre, una sollecitazione esterna a muovere la curiosità di comprensione. Sono stato abbonato a Foreign Affairs, la [...]



Quattro cose per orizzontarsi nel gioco di tutti i giochi

ott 1st, 2015 | Di | Categoria: Politica Internazionale

    Pierluigi Fagan C’è un gioco che condiziona tutti gli altri giochi. Condiziona significa che ne determina le condizioni di possibilità e, talvolta, financo gli esiti. Che sia l’euro o l’Europa o la sovranità nazionale o la Siria o i migranti o la disoccupazione o il bilancio dello stato o il ruolo di certe [...]



L’ENCICLICA della COMPLESSITA’.

giu 25th, 2015 | Di | Categoria: Primo Piano

  Pierluigi Fagan   Con l’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco, la cultura della complessità termina probabilmente la prima fase della sua vita, la fase in cui si è formata ed in cui ha cercato di affermarsi per il riconoscimento. Con questa enciclica, si può dire che tale cultura possa ritenersi affermata. L’affermazione ovviamente non [...]