Articoli con tags ‘ Obama ’

La globalizzazione complessa

gen 30th, 2017 | Di | Categoria: Primo Piano

  di Pierluigi Fagan I britannici e l’America di Trump, vogliono passare dalla globalizzazione olistica a quella complessa. Qual è la differenza? Prima o poi, il dibattito pubblico si accorgerà di non riuscire a stare più appresso agli eventi, gli eventi muovono la realtà, le categorie stanno ferme – ergo – si crea disallineamento tra [...]



Geopolitica dei trattati di libero asservimento

mag 7th, 2016 | Di | Categoria: Contributi

  Pierluigi Fagan   La prima globalizzazione è finita. Scambi e flussi di tutti con tutti non hanno funzionato come dovevano, almeno secondo le intenzioni del principale promoter, gli USA. Si è trattato di un’enorme trasferimento di ricchezza dai paesi ricchi a quelli poveri ma contemporaneamente, nei paesi ricchi già provati dall’emorragia verso quelli emergenti, [...]



Caratteristiche del Polemos neocapitalistico

ago 12th, 2014 | Di | Categoria: Contributi

di Eugenio Orso  Il demone che impazza nel mondo in questi giorni di guerra, epidemie e declino economico dell’occidente non è il frutto di un male oscuro, inesprimibile e alimentato da errori fatali nell’organizzazione socioeconomica dei paesi più “ricchi”, ma può essere compreso, si possono conoscere la sua natura e le sue origini e gli [...]



I nuovi blocchi e l’Italia

apr 1st, 2014 | Di | Categoria: Contributi

 di Eugenio Orso Come pensavo anni addietro, il vero avversario del blocco neocapitalistico occidentale non può essere che la Federazione Russa, che è ben più di una qualsiasi potenza regionale. Il resto, anche se in espansione economica, ha i piedi di argilla. A partire dai cosiddetti Fragile Five, cioè dagli emergenti dalla valuta debole e [...]



Altre tre osservazioni sull’Ucraina

mar 22nd, 2014 | Di | Categoria: Resistenze

di Piero Pagliani.   Questa riflessione è il seguito delle «Sette osservazioni sulla crisi ucraina» pubblicate lo scorso 4 marzo.   Ottava osservazione. È in corso da più parti un tentativo di capire se la crisi ucraina stia dimostrando la forza degli Usa o della Russia. Incominciamo osservando che quasi sempre i termini che vengono [...]



Sette osservazioni sulla crisi ucraina

mar 4th, 2014 | Di | Categoria: Contributi

La reazione russa era obbligata. Apre scenari da brivido, ma segue ferreamente e coerentemente la logica della III guerra mondiale in cui il mondo è immerso. [Piero Pagliani]     di Piero Pagliani.   Prima osservazione. La crisi in corso in Ucraina è l’ennesima riprova che le crisi sistemiche portano inesorabilmente a guerre mondiali. Per [...]



Ucraina: una nuova guerra fredda?

feb 22nd, 2014 | Di | Categoria: Resistenze

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo. La redazione di Comunismo e Comunità esprime la sua totale solidarietà a tutti i popoli che lottano per la propria indipendenza, libertà e sovranità. di VOVA I fatti di guerra che stanno sconvolgendo in queste ore l’Ucraina non possono che rimandare a quella che per alcuni è una nuova Guerra [...]



Letta il collaborazionista, il lager dell’eurozona e il piano lavoro

lug 2nd, 2013 | Di | Categoria: Dibattito Politico

di Eugenio Orso Cosa sono i collaborazionisti? Come si può definire il fenomeno del collaborazionismo nella storia? E’ bene partire dalla definizione generale di collaborazionismo presente su Wikipedia e da tutti fruibile: «Il collaborazionismo è un fenomeno sociale e politico connesso alle vicende di governo di un paese occupato militarmente da una potenza straniera, che [...]



La difesa dei lavoratori italiana passa per la difesa della Siria e del legittimo governo di Assad: intervista di CeC al compagno Ouday Ramadan

lug 11th, 2012 | Di | Categoria: Politica Internazionale

La difesa dei lavoratori italiana passa per la difesa della Siria e del legittimo governo di Assad: intervista di Comunismo e Comunità al compagno Ouday Ramadan (a cura di Stefano Zecchinelli) Nota introduttiva: Ouday Ramadan (detto Soso) è un compagno impegnato, ormai da moltissimo tempo, a contrastare le menzogne imperialistiche contro la Siria e i [...]



Dieci giorni da incorniciare!

mag 6th, 2011 | Di | Categoria: Politica Internazionale

di Francesco Ravelli E’ stata sufficiente una telefonata di Obama (un “gran bel” premio Nobel per la pace, non c’è che dire) per far compiere a Berlusconi una di quelle giravolte che ricorderemo per decenni. Niente bombe contro Gheddafi, aveva detto un po’ di tempo fa’, e da “galantuomo” qual è sempre stato ha mantenuto [...]