Capitale e lavoro

I cicli economici in Minsky – prima parte La lettura di Keynes di Minsky

feb 27th, 2021 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

   I CICLI ECONOMICI IN MINSKY – PRIMA PARTE – LA LETTURA DI KEYNES DI MINSKY Introduzione Hyman Philip Minsky (1919-1996) è stato uno dei principali specialisti in teoria monetaria e finanziaria nella seconda metà del XX secolo. Ha formulato la sua ipotesi di instabilità finanziaria (d’ora in poi, IIF), mostrando che le economie capitaliste [...]



DALLA IBM ALLA GIG ECONOMY

gen 25th, 2021 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  DALLA IBM ALLA GIG ECONOMY Tutti i modi per dividere i lavoratori Nei primi anni Settanta, dopo un’esperienza di lotta sindacale nella multinazionale americana di cui ero dipendente (la 3M Minnesota), mi fu offerta la possibilità di divenire funzionario dei metalmeccanici, con l’incarico di seguire i settori a prevalente composizione tecnico impiegatizia. Per un [...]



Sull’ideologia economica dello stalinismo: il “modo di produzione socialista”

dic 22nd, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  SULL’IDEOLOGIA ECONOMICA DELLO STALINISMO: IL “MODO DI PRODUZIONE SOCIALISTA”   La categoria della proprietà socialista è la pietra angolare delle concezioni economiche (e sociali) dell’era di Stalin. In effetti, tutto il sistema teorico chiamato “economia politica del socialismo”, che la classe dirigente iniziò a elaborare a partire dal 1936 (un progetto che, d’altra parte, [...]



Platform Capitalism e l’atomizzazione del lavoro

dic 2nd, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

   PLATFORM CAPITALISM E L’ATOMIZZAZIONE DEL LAVORO   Si crede molto spesso che il Modo di Produzione Capitalista sia sempre uguale: la borghesia detiene il monopolio dei mezzi di produzione ed il proletariato che lavora per creare quel plusvalore, che poi saranno, alla fine, i ricavi del capitalista. Per quanto riguarda il sistema, poco è [...]



Crisi strutturale. La debolezza del lavoro, fra globalizzazione e tecnologia

nov 29th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  Crisi strutturale. La debolezza del lavoro, fra globalizzazione e tecnologia Giovanna Cracco “La moderata crescita dei salari è un segnale del calo del potere contrattuale dei lavoratori.” Banca dei Regolamenti Internazionali, 87- Relazione annuale, giugno 2017 Jackson Hole, 27 agosto: puntuale si tiene il simposio annuale tra le principali banche centrali mondiali. Jerome Powell, presidente della [...]



La Modern Monetary Theory

nov 20th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  La Modern Monetary Theory Intervista a Marco Veronese Passarella     Con l’articolo Economia della dismisura di Christian Marazzi, abbiamo avviato il percorso che abbiamo definito «Governo della crisi» (https://www.machina-deriveapprodi.com/post/pensare-il-transito). La seguente intervista, proseguendo nel solco tracciato dal testo di presentazione della rubrica, analizza gli strumenti messi in campo dalle istituzioni finanziarie e tratteggia [...]



André Gorz, “Addio al lavoro”

nov 2nd, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Alessandro Visalli   Nel 2000 il filosofo francese André Gorz risponde all’intervista di Margund Zetzamann, spiegando[1] le ragioni per le quali nel suo “Miseria del presente, ricchezza del possibile”[2] invitava a liberarsi dell’obbligo del lavoro. Gorz, che si toglierà la vita di lì a sette anni, sul lavoro aveva a lungo riflettuto cercando costantemente la via [...]



Le tecnologie dell’industria 4.0 e l’assorbimento del lavoro improduttivo

set 27th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  Le tecnologie dell’industria 4.0 e l’assorbimento del lavoro improduttivo di Barbara Ambrogio*   Industria 4.0, Smart factory, Advanced manufacturing, Internet industriale, sono tutti sinonimi per descrivere il modello produttivo che poggia sull’integrazione di strumenti digitali e di intelligenza artificiale nei sistemi di automazione dei processi produttivi di merci e servizi. Può essere definita come parte del [...]



Inflazione o deflazione?

set 7th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

  DI CHRISTIAN MARAZZI Nell’ “economia del 90%”, come l’Economist chiama le economie afflitte  dalla crisi pandemica in cui la duplice contrazione della produzione e del consumo di beni e servizi sta riducendo il Pil di (almeno) il 10%, prevedere l’evoluzione dei prezzi non è del tutto scontato. Alcuni  settori stanno conoscendo riduzioni nette delle loro [...]



Sui modi di produzione

lug 28th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

          SUI MODI DI PRODUZIONE  Christophe Darmangeat Lo scopo di questa nota non è quello di presentare una scoperta – vera o presunta – su questo difficile argomento, ma quanto piuttosto esporre qualcosa che, a mio parere, potrebbe tenere impegnato qualche reggimento di marxisti. È noto che il concetto centrale, utilizzato [...]