Contributi

Il movimento rossobruno tra Limonov e Le Bon

ott 21st, 2020 | Di | Categoria: Contributi

Il movimento rossobruno tra Limonov e Le Bon  LORENZO VILLANI L’antipolitica, il de-alignment, la sfiducia e il disinteresse sono solo alcuni degli elementi che incarnano il deterioramento della dimensione comunitaria all’interno delle dinamiche politiche. Al di là della semplicità che l’ordine economico posto al vertice delle nostre società intende trasmettere, sorgono però differenti filoni di pensiero [...]



Astratto e concreto

giu 15th, 2020 | Di | Categoria: Contributi

  Astratto e concreto   di Salvatore Bravo   L’astratto e il concreto sono sincretici, in quanto l’astratto è il movimento di astrazione dal concreto. Ogni teoria è elaborata secondo un doppia movimento: il concreto è analizzato nelle sue innumerevoli variabili in movimento, ma vi è la necessità di astrarre da esse gli elementi principali [...]



Uno si divide in due

mar 14th, 2020 | Di | Categoria: Contributi

Uno si divide in due di Alain Badiou In Il secolo, Cap. 6, 7 – aprile 1999   Il secolo, dunque, non è in alcun modo un secolo di “ideologie” nel senso dell’immaginario e delle utopie. La sua determinazione soggettiva principale è la passione del reale, di ciò che è immediatamente praticabile qui e ora. Abbiamo dimostrato [...]



I cattivi maestri: l’austerità non è mai abbastanza

mag 15th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

    Una delle scene più celebri del cinema italiano è quella in cui Totò e Peppino si cimentano nella preparazione di una lettera da indirizzare alla malafemmina. Nella fattispecie, si trattava di Marisa, l’avvenente fiamma del giovane nipote dei due scriventi, tale Gianni, che, a detta dei due goffi mittenti, oltre a non godere di [...]



Il lavoro dell’astrazione. Sette tesi provvisorie su marxismo e accellerazionismo

mag 5th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

  di MATTEO PASQUINELLI   1. Il capitalismo è un oggetto di elevata astrazione, il comune è una forza di ancor più grande astrazione.   La nozione di lavoro astratto di Marx  identificò per la prima volta il motore centrale del capitalismo, ovvero la trasformazione del lavoro in equivalente generale. In seguito, Sonh-Rethel (1970) individuò la stretta relazione che [...]



L’invenzione dei cospirazionisti e la guerra della CIA contro il giornalismo indipendente

mar 7th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

 ‘’Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare’’ Voltaire    Complotto: triste storia di un non concetto giornalistico (Prima parte)   Le centrali della disinformazione capitalista sono solite bollare in quanto teoria del complotto le analisi che esulano dalla versione ufficiale dei fatti offerta dai governi. Per questo motivo le ricerche [...]



Autonomia differenziata: il sud nella trappola dell’austerità

mar 4th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

  Si discute molto, in questi giorni, della cosiddetta autonomia differenziata. Quest’ultima dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello dell’avventura leghista al governo con il Movimento 5 Stelle. Al momento (e questa dovrebbe essere una buona notizia, come vedremo a breve), il governo giallo-verde sembra non riuscire a trovare la quadra sull’argomento. Ciò avviene, questo è certo, non per le [...]



Psicosi rossobruna

feb 28th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

  di Matteo Luca Andriola Uno spettro si aggira per l’Europa. No, non è lo spettro del comunismo, contro cui tutte le potenze della vecchia Europa ottocentesca si coalizzarono in una caccia alle streghe, dallo zar al papa, da Metternich a Guizot, come scrivevano Karl Marx e Friederich Engels nell’incipit del Manifesto del partito comunista (1848), ma [...]



Integralismo economico e culto dell’astratto

feb 19th, 2019 | Di | Categoria: Contributi

Salvatore A. Bravo Integralismo economico e culto dell’astratto La comunità, la morte, l’Occidente   Domenico Losurdo nel 1991 pubblica il testo La comunità, la morte, l’Occidente, Heidegger e l’ideologia della guerra. È l’anno della fine dell’Unione sovietica, è il trionfo del liberismo. La storia – da quel momento – cambia ad Oriente e ad Occidente: si accelerano [...]



Geopolitica dei trattati di libero asservimento

mag 7th, 2016 | Di | Categoria: Contributi

  Pierluigi Fagan   La prima globalizzazione è finita. Scambi e flussi di tutti con tutti non hanno funzionato come dovevano, almeno secondo le intenzioni del principale promoter, gli USA. Si è trattato di un’enorme trasferimento di ricchezza dai paesi ricchi a quelli poveri ma contemporaneamente, nei paesi ricchi già provati dall’emorragia verso quelli emergenti, [...]