Articoli con tags ‘ György Lukàcs ’

La libertà è solo nella verità

set 20th, 2019 | Di | Categoria: Cultura e società

La libertà è solo nella verità. L’alternativa è l’eristica, l’argomentare/battagliare sofistico e liberticida. La libertà è l’armonia dialettica tra soggetto e comunità. Libertà è relazione tra teoria e prassi. Senza la verità non vi è libertà.   Democrazia e capitalismo assoluto I processi di dominio ed alienazione sono la verità del capitalismo assoluto. La pratica [...]



Il concetto di filosofia di Preve

mar 6th, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

    Pierluigi Fagan Giunto alla stretta finale del suo opus magnum (Una nuova storia alternativa della filosofia, Petit plaisance, 2013 ), C. Preve, riepiloga il suo modo di vedere la filosofia che vuole portare in direzione di un principio tripartito in: a) carattere dialogico comunitario; b) deduzione sociale delle categorie; c) ontologia dell’essere sociale [...]



PITAGORA, MARX E I FILOSOFI ROSSI

lug 22nd, 2014 | Di | Categoria: Recensioni

Riceviamo e pubblichiamo la prefazione del nuovo libro di Roberto Sidoli, Daniele Burgio e Lorenzo Leoni intitolato “Pitagora, Marx e i filosofi rossi” di prossima pubblicazione: nella prefazione, intitolata a sua volta “Marx, Blade Runner e la filosofia”, si ritrovano le linee generali e le tesi essenziali del libro. Buona lettura.     PITAGORA, MARX [...]



L’estetica di Lukács fra arte e vita. Considerazioni storiche, politiche e filosofiche

apr 17th, 2014 | Di | Categoria: Teoria e critica

di Costanzo Preve («Filosofia ed estetica», XIV, nn. 1-4, Gennaio-Dicembre 2007) Georg Lukács (o se si vuole in ungherese Lukács György, con il nome proprio che segue il cognome) non è stato soltanto un grande teorico dell’Estetica, o più esattamente della specificità del fatto estetico (Eigenart des Ästhetischen), come preferiva sobriamente esprimersi e come ha [...]



Per un bilancio categoriale marxista della storia del comunismo storico novecentesco (1917-1991)

feb 3rd, 2014 | Di | Categoria: Teoria e critica

  Costanzo Preve 1. La fine del comunismo storico novecentesco in URSS ed in Europa Orientale nel 1991 non ha dato ancora luogo ad un vero bilancio teorico marxista soddisfacente. Quando parlo di bilancio teorico, ovviamente, non parlo di bilancio storico, perché di bilanci storici ce ne sono già stati moltissimi (e del resto ce [...]



Bruciare Debord? A partire da un libro di Anselm Jappe

mag 15th, 2013 | Di | Categoria: Recensioni

«Bisogna bruciare Debord?». Si apre con questa domanda il Guy Debord di Anselm Jappe