Capitale e lavoro

Per una critica a David Harvey

dic 17th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

Lo scopo di questo breve discorso è fornire l’inizio di una critica alla teoria della crisi di David Harvey. Ma devo cominciare dicendo che approccio questo compito in maniera molto umile. Come molte altre persone, sono davvero in debito verso David Harvey. In molti modi, Harvey è stato il mio primo canale d’accesso nel mondo [...]



La Guerra sociale della classe globale

nov 25th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Eugenio Orso  La Guerra Sociale in atto Dovrebbe essere evidente alla gran maggioranza dei lavoratori dipendenti del pubblico e del privato che in Italia siamo entrati nella fase finale dell’Attacco Neoliberista al Lavoro. Dopo il “modello” di relazioni industriali di Sergio Marchionne, pensato per scardinare il sistema della contrattazione nazionale e bypassare lo statuto [...]



Quelle liberalizzazioni incostituzionali

nov 18th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro, Primo Piano

di Lorenzo Dorato tratto dal sito economiaepolitica.it Gli obiettivi di liberalizzazione dei mercati (e in subordine logico quelli di privatizzazione) – definiti a partire dalle direttive dell’Unione europea della fine degli anni ‘80, principio anni ‘90 – si sono imposti come preminenti rispetto ad altri obiettivi di politica industriale ad essi divenuti subordinati, a scapito [...]



Perché per Monti è decisivo il superamento dell’articolo 18

feb 10th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Cesare Allara E’ ormai evidente a tutti che un’intesa di fondo fra le parti sociali e il governo Monti per manomettere l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, nelle grandi linee c’è già da un pezzo. I due camerieri della Marcegaglia, Angeletti e Bonanni, parlano di “robusta manutenzione, anche se di certo non va abolito” [...]



Combattere l’evasione fiscale? Certo. Ma come?

feb 4th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Antonio Catalano La campagna intrapresa dal governo Monti contro l’evasione fiscale procede a vele spiegate: dalle incursioni a Cortina e Courmayeur ai negozianti di Milano Firenze Roma Perugia fino al redditometro. La guardia di finanza si dà un gran da fare ed i tg nazionali riprendono gongolando. Dagli sotto all’evasore/parassita! Bene, si potrebbe dire, [...]



Divide et impera: le cosiddette liberalizzazioni

gen 20th, 2012 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

riceviamo e pubblichiamo di Pasquale Felice Anche al governo Monti, come ad ogni forma di potere, conviene seminare rivalità e discordie, suscitate ad arte, per meglio comandare e dominare. In questo senso si inseriscono i recenti provvedimenti contenuti nella proposta di decreto, cosiddetto per la crescita, che rappresentano un vero e proprio manifesto per la [...]



Storica sentenza contro la dirigenza della ThyssenKrupp

apr 17th, 2011 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Lorenzo Dorato Dopo quasi tre anni e mezzo dal tragico incidente del 6 Dicembre 2007, in cui persero la vita 7 operai della ThyssenKrupp, Harald Espenhahn, amministratore delegato dell’azienda è stato condannato a 16 anni e 6 mesi di reclusione per “omicidio volontario con dolo eventuale” ; Cosimo Cafueri, responsabile della sicurezza, Giuseppe Salerno, [...]



Rosarno, tra rivolta e lotta di classe

dic 28th, 2010 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Antonio Catalano Giusto un anno fa scoppiava la rivolta di Rosarno. L’articolo che segue è stato scritto nel gennaio 2010 per il numero 4 della rivista Comunismo e Comunità, che avrebbe dovuto uscire in veste cartacea di lì a poco tempo ma che invece, per motivi tecnici ed economici, veniva alla luce  solo in [...]



Considerazioni sullo sciopero generale del 29 Settembre in Spagna e sul neoliberalismo zapateriano

ott 4th, 2010 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

di Lorenzo Dorato Lo scorso mercoledì 29 settembre, i sindacati spagnoli più rappresentativi, uniti ai sindacati di base, hanno convocato uno sciopero generale che ha interessato tutti i settori, dall’industra mineraria e automobilistica alla scuola, la sanità, il piccolo commercio etc etc. Le ragioni fondamentali dello sciopero sono i provvedimenti gravemente antipopolari contro il lavoro [...]



La manovra governativa. I casi Fiat e ferrovia.

set 22nd, 2010 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

Proponiamo un interessante articolo, tratto dal sito  www.pennabiro.it, che espone con chiarezza le vicende politiche e sindacali relative alle ferrovie dello Stato italiane. Vicende che vengono inquadrate all’interno del contesto di progressiva erosione dei diritti del lavoro,  attacco ai residui di impresa pubblica nazionale e all’universalità e gratuità dei servizi pubblici e deindustrializzazione forzata del [...]