Articoli con tags ‘ Massimo Bontempelli ’

Alcune considerazioni intorno al libro L’Agonia della Scuola Italiana

nov 5th, 2019 | Di | Categoria: Recensioni

FERNANDA MAZZOLI   ALCUNE CONSIDERAZIONI INTORNO AL LIBRO L’AGONIA DELLA SCUOLA ITALIANA DI MASSIMO BONTEMPELLI Il lettore di questo libro pubblicato nel 2000 dall’Editrice C.R.T. resta colpito più ancora che dall’ acutezza dell’analisi e dalla profondità della visione culturale che l’alimenta dall’indubbia attualità del testo. Una qualità che, in questo caso, preoccupa più che rallegrare, [...]



Verità, ontologia umana e capitalismo

ott 15th, 2019 | Di | Categoria: Primo Piano, Teoria e critica

  Lorenzo Dorato Verità, ontologia umana e capitalismo Introduzione Tra gli ostacoli più forti alla formazione di un fronte di opposizione al sistema di relazioni sociali dominante (il capitalismo) ed in particolare alle sue dinamiche più distruttive (che si esprimono in una crescente ed inesorabile manipolazione e degradazione antropologica) vi è l’idea pervasiva che la [...]



L’ANTIUMANESIMO DELL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO.

giu 5th, 2019 | Di | Categoria: Cultura e società

  La verità del capitalismo assoluto Il valore di scambio è la sostanza storica del capitalismo. In nome del valore di scambio – demofobico per necessità – il capitalismo addestra all’uguaglianza astratta mediante il valore di scambio. L’alternanza scuola lavoro (ASL) è una delle modalità con cui formare al valore di scambio; ovvero, attraverso l’addestramento al lavoro all’interno [...]



IN RICORDO DI MASSIMO BONTEMPELLI

ago 1st, 2013 | Di | Categoria: Primo Piano

 Due anni fa, Massimo Bontempelli, storico, filosofo, rivoluzionario militante, moriva a Pisa. Un lutto enorme,  per il movimento anticapitalista e per la Cultura Italiana. Vogliamo ricordarlo pubblicando un piccolo saggio sulla moderna potenza capitalistica!  Capitalismo, sussunzione, nuove forme della personalità di Massimo Bontempelli I. Sussunzione formale e sussunzione reale Le categorie con le quali Marx [...]



Ciao Massimo

ago 1st, 2011 | Di | Categoria: Primo Piano

Si è spento questa notte Massimo Bontempelli. Grande storico ed uomo di cultura poliedrico ha scritto nel corso della sua vita numerosi testi di critica nei confronti della società occidentale, da “La disgregazione futura del mondialismo globalizzato” (CTR, 1998) a “La conoscenza del bene e del male” (CRT, 1998). Ha collaborato con Costanzo Preve in [...]



Bisogna finire, bisogna cominciare

lug 28th, 2010 | Di | Categoria: Contributi

di Marino Badiale e Massimo Bontempelli Premessa Questo saggio è diviso in due parti. Nella prima parte, riprendendo e aggiornando analisi da noi svolte in lavori precedenti1, sosteniamo l’esaurimento di senso politico della coppia concettuale destra/sinistra. Con questo non intendiamo dire che non esistano più destra e sinistra, ma piuttosto che tali realtà non hanno [...]



Due vie per la decrescita

lug 23rd, 2010 | Di | Categoria: Contributi

di Marino Badiale e Massimo Bontempelli Articolo già pubblicato su Cometa, n.4-2010 Questo scritto prende spunto da un articolo di Maurizio Pallante: Decrescita e Welfare State, reperibile in rete all’indirizzo http://www.decrescitafelice.it/?p=821. Si tratta di un testo di grande chiarezza (come sempre in Pallante), una qualità che giudichiamo di grande valore in questi tempi confusi. Proprio [...]



Lettera dal fondo dello sfacelo

mar 9th, 2010 | Di | Categoria: Contributi, Idee e proposte

di Marino Badiale e Massimo Bontempelli L’Italia, dopo tre decenni di decadimento civile e morale, è giunta ormai al suo sfacelo come nazione e come società. Il lavoro non vi ha più diritti, dignità, ascolto. Ogni legalità è travolta dal potere delle mafie, dalla regolazione dei rapporti economici e professionali attraverso la corruzione, grande o [...]



Marx e la decrescita

mar 8th, 2010 | Di | Categoria: Contributi

Per un buon uso del pensiero di Marx di Marino Badiale e Massimo Bontempelli 1. Introduzione. Questo saggio, il cui titolo nomina Marx e la decrescita, è ovviamente rivolto in primo luogo alle persone interessate a Marx e a quelle interessate alla decrescita, e il primo obiettivo che ci poniamo è quello di suscitare una [...]