Articoli con tags ‘ Kant ’

JEAN-JACQUES ROUSSEAU E LA FILOSOFIA CLASSICA TEDESCA : UN PROBLEMA CRITICO APERTO.

gen 7th, 2015 | Di | Categoria: Teoria e critica

Nel corso di una delle sue brillanti lezioni su Fichte –nel 1977-, Francesco Moiso, che mi fu indimenticato Maestro di studi hegeliani all’Università di Torino, ebbe ad affermare che i concetti di libertà e perfettibilità, con cui Rousseau spiegava la fuoriuscita dell’uomo dall’ipotetico stato di natura, stavano all’origine del concetto di Geist in Hegel e nella filosofia classica tedesca.



PITAGORA, MARX E I FILOSOFI ROSSI

lug 22nd, 2014 | Di | Categoria: Recensioni

Riceviamo e pubblichiamo la prefazione del nuovo libro di Roberto Sidoli, Daniele Burgio e Lorenzo Leoni intitolato “Pitagora, Marx e i filosofi rossi” di prossima pubblicazione: nella prefazione, intitolata a sua volta “Marx, Blade Runner e la filosofia”, si ritrovano le linee generali e le tesi essenziali del libro. Buona lettura.     PITAGORA, MARX [...]



L’Ontologia sociale e l’etica comunitaria nel lascito filosofico di Costanzo Preve

mag 5th, 2014 | Di | Categoria: Recensioni

di Roberto Donini Recensione a “Una nuova storia alternativa della filosofia”   Le radici della filosofia. La morte di Costanzo Preve il 23 novembre 2013 è un vuoto enorme; leggendo il suo “Una nuova storia alternativa della filosofia”, pubblicato a ridosso del lutto, ci si conforta nella sua eredità spirituale rilegata in un libro di [...]



Costanzo Preve “Una nuova storia della filosofia”

nov 4th, 2013 | Di | Categoria: Recensioni

 di Oscar Oddi   Costanzo Preve, Una nuova storia alternativa della filosofia. Il cammino ontologico-sociale della filosofia, 2013, Petite Plaisance.   La quarantennale, prolifica, produzione saggistica (per lo più ignorata e silenziata, quando non diffamata, dal circuito culturale-accademico mainstream, specie da quello egemonizzato dalla “sinistra”, compresa quella sedicente “radicale”e/o “antagonista” che dir si voglia, in tutte le [...]



IN RICORDO DI MASSIMO BONTEMPELLI

ago 1st, 2013 | Di | Categoria: Primo Piano

 Due anni fa, Massimo Bontempelli, storico, filosofo, rivoluzionario militante, moriva a Pisa. Un lutto enorme,  per il movimento anticapitalista e per la Cultura Italiana. Vogliamo ricordarlo pubblicando un piccolo saggio sulla moderna potenza capitalistica!  Capitalismo, sussunzione, nuove forme della personalità di Massimo Bontempelli I. Sussunzione formale e sussunzione reale Le categorie con le quali Marx [...]



Ricostruire l’esperienza comune

ott 9th, 2010 | Di | Categoria: Dibattito Politico

di Stefano Moracchi Dopo la caduta dell’esperienza politica “comunista”, il percorso di elaborazione nell’individuare il soggetto del cambiamento, capace di sovvertire l’ordine esistente, ha inevitabilmente scoperto il fianco di chi si era fatto portatore “serio” di quell’esperienza, mettendone a nudo le inconsistenze, oltre che rivelare la distanza enorme tra i “buoni propositi” e le “azioni [...]



Cristina Corradi, Storia dei marxismi in Italia

mar 29th, 2010 | Di | Categoria: Cultura e società

di Costanzo Preve Cristina Corradi, Storia dei marxismi in Italia, Manifestolibri, Roma 2005, 438 pag. 30 €. «Se ti offrono una tazza di caffé, non cercarvi dentro della birra»: è una massima tratta dalla corrispondenza di Anton Cechov. Questa massima si adatta stupendamente all’importante saggio di Cristina Corradi. La Corradi non ci propone una sua [...]



L’anima del comunismo

mar 15th, 2010 | Di | Categoria: Dibattito Politico

di Stefano Moracchi Dietro la storia di una parola c’è l’intero corso storico dell’uomo, di popoli, genti e valori che il tempo ha trasformato, trasformando così l’antico significato per cui è stata concepita e trasmessa la parola. Solo ricostruendo il senso antico delle parole possiamo trovare il senso profondo della storia degli uomini tra loro [...]



Pensarsi comunista ed essere comunista ovvero della esperienza percettiva. Una lettura filosofico-attuazionista.

mar 1st, 2010 | Di | Categoria: Dibattito Politico, Idee e proposte

di Stefano Moracchi Pensarsi comunista lo si può solo affermare; essere comunista lo si deve spiegare. In queste righe proverò a teorizzare che la problematica che sta investendo il movimento comunista è di ordine psicosomatico, nel senso che il problema che investe la pratica è un sintomo della malattia che attiene alla teoria e, viceversa, [...]