Articoli con tags ‘ borghesia ’

Astratto e concreto

giu 15th, 2020 | Di | Categoria: Contributi

  Astratto e concreto   di Salvatore Bravo   L’astratto e il concreto sono sincretici, in quanto l’astratto è il movimento di astrazione dal concreto. Ogni teoria è elaborata secondo un doppia movimento: il concreto è analizzato nelle sue innumerevoli variabili in movimento, ma vi è la necessità di astrarre da esse gli elementi principali [...]



Politica-Struttura e Socializzazione delle perdite

mag 16th, 2020 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

 Politica-Struttura e Socializzazione delle perdite   Nel capitalismo di Stato contemporaneo assume ormai un ruolo sempre più importante la praxis e la regola antiliberista della privatizzazione dei profitti e della socializzazione delle perdite a favore dei grandi monopoli privati. Si tratta di un segmento della sfera politica borghese nella quale emerge con particolar evidenza, a [...]



Capitalismo senza classi e società neofeudale

lug 19th, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

Costanzo Preve Capitalismo senza classi e società neofeudale Ipotesi a partire da una interpretazione originale della teoria di Marx 1. Al principio di tutto, c’è l’indignazione. In generale l’indignazione è preceduta da una vaga irritazione, ma quando l’irritazione si cristallizza in indignazione allora si ha la genesi delle rivelazioni religiose e delle coerentizzazioni filosofiche. L’indignazione [...]



LA STORIA DELLA TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. 3-L’ABDICAZIONE DELLO STATO

mag 28th, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

    La storia della terza rivoluzione industriale. 3- L’abdicazione dello Stato terzo capitolo della sezione VIII dello Schwarzbuch Kapitalismus (“Il libro nero del capitalismo”) di Robert Kurz. [redazione] —– Da Schwarzbuch Kapitalismus Sezione VIII. La storia della terza rivoluzione industriale • Visioni dell’automazione • La razionalizzazione elimina l’uomo • L’abdicazione dello Stato • L’ultima crociata del liberalismo • La nuova [...]



La storia della terza rivoluzione industriale. 2-La razionalizzazione elimina l’uomo

mag 23rd, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

  La storia della terza rivoluzione industriale. 2-La razionalizzazione elimina l’uomo   Pubblichiamo il secondo capitolo della sezione VIII dello Schwarzbuch Kapitalismus (“Il libro nero del capitalismo”) di Robert Kurz. [redazione] —– Da Schwarzbuch Kapitalismus Sezione VIII. La storia della terza rivoluzione industriale • Visioni dell’automazione • La razionalizzazione elimina l’uomo • L’abdicazione dello Stato • L’ultima crociata del liberalismo [...]



LA STORIA DELLA TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. 1-VISIONI DELL’AUTOMAZIONE

mag 18th, 2019 | Di | Categoria: Teoria e critica

      La storia della terza rivoluzione industriale. 1- Visioni dell’automazione  Robert Kurz Iniziamo qui la pubblicazione della sezione VIII di uno dei libri più famosi di Robert Kurz, lo Schwarzbuch Kapitalismus (“Il libro nero del capitalismo”). Questa sezione tratta della storia della cosiddetta terza rivoluzione industriale, l’epoca in cui il capitalismo si fa informatico e [...]



ANDANDO INCONTRO ALLA TEMPESTA

dic 6th, 2016 | Di | Categoria: Primo Piano

ANDANDO INCONTRO ALLA TEMPESTA, SENZA MAPPE E BUSSOLE, LITIGANDO, IN UN VASCELLO DI CUI NON ABBIAMO IL TIMONE.     pierluigi fagan 1. Tra coloro che si trovano nella poco invidiabile condizione espressa nel titolo, c’è un gruppo di persone che nella loro vita hanno desiderato, sognato, immaginato un modo di stare al mondo in cui [...]



Comunismo e comunità

ago 1st, 2015 | Di | Categoria: Teoria e critica

  di Costanzo Preve   Possiamo ancora mantenere il termine “comunismo”, al di là del fatto che questo termine è stato abbondantemente “usurato” (per usare un cortese eufemismo) nella storia del ventesimo secolo, oppure è possibile invece non solo mantenerlo ma addirittura rivendicarlo nella situazione storica attuale?   Si tratta di una domanda assolutamente legittima, [...]



Capitalismo elitario

gen 8th, 2014 | Di | Categoria: Capitale e lavoro

Questo lavoro nasce grazie agli studi e alle riflessioni sulla borghesia e sul capitalismo dei filosofi Costanzo Preve e Diego Fusaro, oltre che da miei studi personali.